17.12.09
1

Ad Oslo non solo Munch

Edvard Munch è il pittore norvegese più noto: ha lasciato in eredità alla città di Oslo le sue opere, una collezione che contiene circa 1.100 dipinti, 3.000 disegni e 18.000 litografie.

Munch è stato, a fianco di Van Gogh e Gauguin, uno dei pionieri dell’Espressionismo: ha avuto un grande ruolo nello sviluppo della pittura moderna e i suoi capolavori come L’Urlo, Madonna e il Bacio sono ormai delle vere e proprie icone, quadri tra i più conosciuti al mondo.

Le due opere L’Urlo e Madonna sono state rubate al Museo Munch nel 2004: sono per fortuna state ritrovate e restaurate.

Il Museo Munch non è certamente l’unica ragione per andare ad Oslo: l’area urbana è occupata per due terzi da aree protette che comprendono laghi, foreste e colline che danno alla città un aspetto arioso.

Vigeland Park

@ Trebz

Il più grande e conosciuto parco cittadino è sicuramente il Vigeland Park, a pochi minuti dal centro della città, mentre a pochi metri dal Museo di Munch c’è il Tøyen Park, anch’esso molto noto.

Se andate ad Oslo non potete perdervi un giro per Christiania Torv, una piazza dove si affacciano alcuni degli edifici storici cittadini, e nell’Akershus Festning, vecchio castello che venne costruito per proteggere la città e utilizzato in passato come prigione.

Per non parlare dell’Oslo Opera House inaugurata nel 2008 su progetto dello studio di architettura norvegese Snøhetta, autore di altri edifici come l’ambasciata norvegese di Berlino e la Biblioteca Alessandrina ad Alessandria d’Egitto.

Oper House Oslo

@ Kris Taeleman

L’edificio è ispirato a un tempio pagano che emerge dal mare ed è integralmente rivestito di marmo bianco e vetro con pannelli solari.

La sala principale ha una capacità di 1.350 spettatori: l’edificio ha vinto nel 2008 il premio al Festival Mondiale di Architettura di Barcellona.

Se ancora non ci siete stati questa è la volta buona: approfittate dell’offerta di voli a 5 euro per Oslo, scegliete un hotel e partite alla volta della capitale norvegese.

Tags: , , , , , , ,
Classificato in Arte e Cultura, Città, Voli
Vota questo post
(1 votes, average: 5,00 out of 5)
Loading ... Loading ...
Scrivi il tuo commento Scrivi il tuo commento // Iscriviti agli RSS RSS